L’abbaye de Saint Germain des Prés, baricentro della vita intellettuale parigina del ‘600 e ‘700

Dopo il periodo di decadenza tardo rinascimentale, l’abbazia di Saint Germain des Prés vide una nuova fioritura intellettuale e spirituale, grazie all’operato della Congregazione di San Mauro che, nei primi decenni del 1600, tentò di rigenerare la vita religiosa nei monasteri francesi. I monaci parigini (come, d’altronde, quelli di quasi tutti i monasteri da riformare) … Leggi tutto L’abbaye de Saint Germain des Prés, baricentro della vita intellettuale parigina del ‘600 e ‘700

Saint Germain des Prés tra Medioevo e Rinascimento: dalla prosperità alla decadenza

L’abbazia di Saint Germain (a totale differenza della Certosa di Vauvert) era tutt’altro che chiusa al mondo esterno. Oggi, i benedettini vengono considerati ordine contemplativo. Chi legge la regola di San Benedetto non trova assolutamente niente riguardante qualsiasi missione pastorale. All’infuori, forse, dell’accoglienza degli ospiti. Ma nel Medio Evo (soprattutto fino all’emergere degli ordini mendicanti, … Leggi tutto Saint Germain des Prés tra Medioevo e Rinascimento: dalla prosperità alla decadenza

L’abbazia di Saint Germain des Prés: le origini della chiesa più antica di Parigi

«Così fu nominata una badia Ricca e bella, non men religiosa E cortese a chiunque vi venia.» Orlando furioso, Canto XII, 36 Ai giorni nostri, Saint Germain des Prés è una parte del famoso Quartier Latin, nel VI arrondissement parigino. Anche se si tratta ormai di un settore piuttosto chic (anzi: radical chic) dove gli … Leggi tutto L’abbazia di Saint Germain des Prés: le origini della chiesa più antica di Parigi

La certosa di Parigi: quel che fu e quel che ne fu

Abbiamo raccontato nell'articolo precedente di come i Certosini sono arrivati a Parigi per "cacciare il diavolo". Alla fine i Certosini vissero nell'immediata prossimità di Parigi per quasi cinque secoli. I loro effettivi rimasero sempre intorno a trenta, tra "fratelli conversi", più specialmente dediti a lavori manuali, e "padri", più specialmente volti verso la contemplazione. Né … Leggi tutto La certosa di Parigi: quel che fu e quel che ne fu

Cacciare il diavolo dai sobborghi sud di Parigi: un lavoro “certosino”…

Parigi era, nel Medio Evo, molto meno estesa di oggi. A sud, lungo la strada di Orléans, l’agglomerato si fermava approssimativamente là dove c’è oggi l’incrocio del boulevard Saint Michel e della rue Soufflot. Ad un centinaio di metri più a sud delle mura cittadine, in piena campagna, il Re Roberto il Pio (regnò dal … Leggi tutto Cacciare il diavolo dai sobborghi sud di Parigi: un lavoro “certosino”…

21 giugno, Fête de la Musique: dalla Francia al mondo intero

Il 21 giugno è proprio un grande giorno: è il solstizio d’estate, è il compleanno di mio cognato, in Italia quest’anno (2018) i maturandi svolgono la seconda prova (in bocca al lupo a mio nipote...), ed è la Fête de la Musique! La Fête de la Musique è una grande manifestazione a cielo aperto volta a celebrare, ovviamente, … Leggi tutto 21 giugno, Fête de la Musique: dalla Francia al mondo intero

Esecuzioni a Parigi sotto l’Ancien régime

Fino alla stagione dei Lumi (e le pubblicazioni di Montesquieu e di Beccaria) né il principio né l’esemplarità della pena di morte erano messi in questione da (quasi) nessuno. Le esecuzioni avevano dunque luogo in pubblico, dappertutto in Europa. A Parigi, nell’età moderna (cioè, tra il Medio Evo e il 1789) la maggioranza delle esecuzioni … Leggi tutto Esecuzioni a Parigi sotto l’Ancien régime

Annego, scivolo, barcollo ma non mollo! Un San Valentino parisien a prova di inverno

Che siate assidui frequentatori della festa degli innamorati del 14 febbraio (o di San Faustino il 15, dipende dall'annata...), che non la sopportiate perché è solo una trovata commerciale, o che l'argomento non vi interessi minimamente, sta di fatto che San Valentino è di casa anche a Parigi. E, dopotutto, potrebbe essere diversamente nella città dell'amour? … Leggi tutto Annego, scivolo, barcollo ma non mollo! Un San Valentino parisien a prova di inverno