usare QUI e QUE in francese cover

Quando usare QUI e QUE in francese

Se non sai quando usare QUI e QUE in francese e li confondi sempre, tra la congiunzione e i vari pronomi, sei nel posto giusto per avere una spiegazione chiara e completa e sciogliere finalmente

trovare lavoro a Parigi

Trovare lavoro a Parigi: i primi passi

Molto spesso mi chiedete consigli su come trovare lavoro a Parigi. Ho deciso quindi di rispondervi in questo articolo, sperando che sia di aiuto a quanti desiderano trasferirsi nella Ville Lumière e hanno bisogno di

trovare casa a Parigi

Trovare casa a Parigi: i primi passi

Siete in tanti a sognare e progettare di fare un’esperienza di vita nella Ville Lumière, e mi chiedete consigli su come trovare casa a Parigi. Ho deciso quindi di rispondervi in questo articolo, sperando che

studiare francese: da dove iniziare

Studiare francese: da dove iniziare

Molto spesso mi vengono chiesti consigli su come fare per studiare francese: da dove iniziare soprattutto! Per questo ho deciso di raccogliere in un unico articolo tutto il materiale delle mie risposte, aggiornato all’occorrenza, così

Errori tipici di un Italiano che parla francese #3

Errori tipici di un Italiano che parla francese #3

In questo articolo continuo con la rassegna degli errori tipici di un Italiano che parla francese, perché gli errori frequenti che commettiamo da principianti sono davvero molti, come è normale che sia per tutte le

neuf o nouveau

Neuf o Nouveau? Come dire “nuovo” in francese

Neuf o nouveau: quale scegliere? Come dire “nuovo” in francese ? Ecco, se noi in genere parliamo solo di qualcosa di nuovo (come aggettivo), in francese hanno due parole per descrivere una novità: <b>neuf o

verbi e preposizioni 3

Verbi e preposizioni: francese vs italiano #3

Siamo arrivati al terzo e (per ora) ultimo articolo che tratta di verbi e preposizioni tra francese e italiano. Oggi scopriremo altri verbi che hanno qualcosa di diverso dai nostri… Se hai perso gli episodi

verbi e preposizioni 2

Verbi e preposizioni: francese vs italiano #2

Continuo la rassegna di verbi e preposizioni che cambiano tra francese e italiano: sei sicuro di non fare errori? Nell’articolo precedente sui verbi e preposizioni #1 ho iniziato con alcuni dei verbi più usati sia

verbi e preposizioni 1

Verbi e preposizioni: francese vs italiano #1

Oggi ti parlerò di verbi e preposizioni tra francese e italiano: cosa cambia in francese e quando rischiamo di sbagliarci? Se un minimo frequenti la lingua francese, avrai sicuramente notato che i verbi sono una

aggettivi e pronomi possessivi in francese

Aggettivi e pronomi possessivi in francese

Tra aggettivi e pronomi possessivi in francese si può fare a volte un po’ di confusione: come usarli correttamente? In questo articolo ti parlo delle differenze tra aggettivi e pronomi possessivi in francese e in

come pronunciare PLUS

Come pronunciare “plus” in francese

Oggi ti parlerò di come pronunciare PLUS in francese.  Innanzi tutto, plus è un avverbio che in francese si usa molto spesso, così come anche in italiano si usa molto  la parola “più”.Serve per fare

quando usare très e beaucoup

“Molto” in francese: quando usare très e beaucoup

In questo articolo ti spiegherò come dire “molto” in francese, e quando usare très e beaucoup. Se noi in italiano diciamo sempre “molto”, al limite sostituito da “tanto”, ma in modo equivalente, in francese esistono

jobs étudiants più comuni in Francia

I Jobs étudiants più comuni in Francia

In questo articolo ti racconto cosa sono i jobs étudiants e farò una rapida rassegna di quelli più comuni in Francia, perché penso che sia un modo per arricchire il tuo vocabolario con termini legati

John Peter Sloan e il francese

John Peter Sloan e il francese

Oggi vorrei rendere un piccolo omaggio a una persona che è venuta a mancare pochi giorni fa, il 25 maggio, e cioè John Peter Sloan.  Voglio dedicargli questo articolo perché lui aveva capito e metteva

perdre e rater, quale usare?

Perdre e rater: quale usare?

Perdre e rater sono due verbi che in italiano si possono tradurre entrambi con “perdere”, anche se perdre è più simile, mentre rater non è così immediatamente riconoscibile.Ma entrambi sono fondamentali e non possiamo non

Figuracce in francese, ecco cosa ho imparato

Figuracce in francese: ecco cosa ho imparato

Ti è mai capitato di fare figuracce in francese? Oggi ti racconto un paio di gaffes della mia vita parigina, e cosa ho imparato. Quando abitavo a Parigi ho collezionato una serie di figuracce con

Errori tipici di un italiano che parla francese n°2

Errori tipici di un Italiano che parla francese #2

Quali sono degli ERRORI TIPICI che fa in genere un Italiano quando parla francese? In questo articolo ti voglio parlare di alcuni errori che facciamo spesso noi Italiani: ho già parlato di alcuni errori tipici di un italiano che

Negazioni senza NE: 5 esempi usatissimi

Negazioni senza NE: 5 esempi usatissimi

È un’abitudine tipica dei Francesi eliminare il NE nelle negazioni. Ecco 5 esempi frequentissimi di espressioni alla forma negativa in cui, nel linguaggio orale e familiare, il NE della negazione viene eliminato. Come certamente sai

Tout de suite – Tout à l’heure – A plus tard

Se hai mai passato un po’ di tempo in un paese francofono, o frequentato in qualsiasi contesto qualche vero Francese, ti sarà senz’altro capitato di sentire queste espressioni legate al tempo: tout de suite, tout

Rentrer, revenir o retourner ?

In francese i verbi rentrer, revenir e retourner sono usatissimi, e secondo me è fondamentale fare un po’ di chiarezza sull’uso che se ne fa, per non rischiare di fare gaffes (come è capitato a

San Valentino, parole e frasi d'amore tipiche in francese: cosa si dicono gli innamorati, idee per passeggiate romantiche a Parigi, gratis e tutto l'anno

Parole e frasi dell’amore in francese

Quali sono le parole e le frasi legate all’amore più usate in francese?Beh, parlando di “amore” non possiamo non pensare alla festa degli innamorati (la fête des amoureux) per eccellenza: San Valentino.La festa di San

Quello che i Francesi “non fanno”…

In questo articolo mi ricollego al discorso riguardante alcune espressioni tipiche francesi con il verbo “prendere”; oggi ve ne voglio dire qualcun’altra, ma per farlo prenderò spunto da espressioni col verbo “fare”, in particolare raccontandoti

Gli arrondissement di Parigi da ieri a domani

Parigi oggi è divisa in 20 arrondissement, ciascuno di essi a sua volta suddiviso in 4 quartieri. Che cos’è un arrondissement? Un arrondissement è una divisione amministrativa con a capo un sindaco eletto. In pratica

Errori culinari e falsi amici

Approfitto oggi di un errore commesso in un altro articolo per parlare di un po’ di errori “culinari”, cioè di parole che possono creare un po’ di confusione. Tornando un attimo al mio “orrore”, ho scioccamente confuso

Errori tipici di un Italiano che parla francese #1

Una delle cose da NON fare per parlare bene francese, come scritto al punto 5 di questo articolo, è di tradurre parola per parola dall’italiano. Certo, inizialmente può aiutare a esprimersi, ma non bisogna dare

Dai sassi alla chirurgia: un po’ di “calcoli”

Che cosa c’entrano i sassi con la chirurgia? Ti racconto ora una curiosità su una parola francese che assomiglia moltissimo all’italiano: calcul = calcolo, e il relativo verbo calculer = calcolare. Tranquillo non ho nessuna

I giorni del dopo-Bataclan

Non vorrei tornare indietro nel tempo, non vorrei farlo perché ho i brividi al ricordo di quei momenti. Ma forse è proprio perché la sensazione è ancora forte, quattro anni dopo, che voglio condividerla con

Modi di dire francesi “invernali”

L’inverno si avvicina, le temperature si stanno abbassando rapidamente, il bel caldo che ricordavo a Roma in questo periodo diversi anni fa lascia sempre più spazio a un discreto freddino. Sono tornate le mezze stagioni

Il francese delle parole abbreviate

Nel francese di tutti i giorni, tra le altre abitudini (che puoi trovare in questo articolo: le 6 abitudini per parlare come un vero Francese), sono soliti abbreviare le parole per rendere le frasi più

6 abitudini per parlare come un vero Francese

La lingua francese ha tante regole, come anche l’italiano ovviamente, e i Francesi ci tengono proprio tanto a rispettarle tutte, a non trasgredire mai, soprattutto nel linguaggio parlato, dove sfoggiano con precisione maniacale tutte le

5 cose da NON fare per imparare il francese

Se hai iniziato da poco a studiare francese, magari ti sei iscritto a un corso, o hai comprato un libro, oppure non hai ancora iniziato ma ti piacerebbe imparare francese, voglio darti oggi 5 piccoli

Problemi con madrelingua francesi

Oggi vorrei porre l’attenzione sui comportamenti dei prof francesi madrelingua che insegnano francese. Chiaramente si tratta della mia esperienza personale e di quello che ho potuto vedere in tanti anni di corsi di francese tenuti

Rome, malgré tout

Rome malgré toutAujourd’hui je vous parlerai de ma ville, la Ville éternelle, Rome. Rome est la capitale de l’Italie. C’est, en superficie, une des plus grandes villes d’Europe, en deuxième position derrière Londres. Le territoire

Roma, nonostante tutto

ROMA NONOSTANTE TUTTO Oggi vi parlerò della mia città, la Città eterna, Roma. Roma, capitale d’Italia, è una delle più estese città europee, seconda solo a Londra. Il territorio comunale non è interamente costruito, ci

L’autunno a Paris

È da poco iniziato l’autunno, e non posso non ricordare l’autunno a Parigi, con un misto di incanto e di nostalgia.  L’autunno è senza dubbio la stagione che preferisco, in generale anche in Italia: non

Parigi sottosopra

Una Parigi malsana e indecente, nulla a che vedere con l’immagine di eleganza e sciccheria che ha oggi: questo trovò Haussmann quando iniziò il suo operato sotto le direttive di Napoleone III, nella seconda metà

11 Espressioni francesi per dire “che bello”

Ecco alcune espressioni che i Francesi usano per esprimere qualcosa di bello! Fanno tutte parte del langage familier (se non sai cos’è, scarica la guida gratuita!). Sicuramente se andrai in Francia, o se avrai modo di parlare

Parigi, da cloaca a città verde: bienvenue Haussmann

Durante il Secondo Impero, quello in cui Napoleone III governò come “Imperatore dei Francesi”, Parigi fu letteralmente cancellata e ridisegnata a tavolino.L’impianto urbanistico della città fu rivisto e riadattato alle esigenze dell’epoca tramite interventi di

error: Contenuto protetto da copyright