Cacciare il diavolo dai sobborghi sud di Parigi: un lavoro “certosino”…

Parigi era, nel Medio Evo, molto meno estesa di oggi. A sud, lungo la strada di Orléans, l’agglomerato si fermava approssimativamente là dove c’è oggi l’incrocio del boulevard Saint Michel e della rue Soufflot. Ad un centinaio di metri più a sud delle mura cittadine, in piena campagna, il Re Roberto il Pio (regnò dal … Continua a leggere Cacciare il diavolo dai sobborghi sud di Parigi: un lavoro “certosino”…

fête de la musique

21 giugno, Fête de la Musique: dalla Francia al mondo intero

Il 21 giugno è proprio un grande giorno: è il solstizio d’estate, è il compleanno di mio cognato, in Italia quest’anno (2018) i maturandi svolgono la seconda prova (in bocca al lupo a mio nipote...), ed è la Fête de la Musique! La Fête de la Musique è una grande manifestazione a cielo aperto volta a celebrare, ovviamente, … Continua a leggere 21 giugno, Fête de la Musique: dalla Francia al mondo intero

Esecuzioni a Parigi sotto l’Ancien régime

Fino alla stagione dei Lumi (e le pubblicazioni di Montesquieu e di Beccaria) né il principio né l’esemplarità della pena di morte erano messi in questione da (quasi) nessuno. Le esecuzioni avevano dunque luogo in pubblico, dappertutto in Europa.A Parigi, nell’età moderna (cioè, tra il Medio Evo e il 1789) la maggioranza delle esecuzioni si … Continua a leggere Esecuzioni a Parigi sotto l’Ancien régime

San Valentino a Parigi, idee romantiche gratis per la festa degli innamorati

Annego, scivolo, barcollo ma non mollo! Un San Valentino a Parigi a prova di inverno

Che siate assidui frequentatori della festa degli innamorati del 14 febbraio (o di San Faustino il 15, dipende dall'annata...), che non la sopportiate perché è solo una trovata commerciale, o che l'argomento non vi interessi minimamente, sta di fatto che San Valentino è di casa anche a Parigi. E, dopotutto, potrebbe essere diversamente nella città dell'amour? … Continua a leggere Annego, scivolo, barcollo ma non mollo! Un San Valentino a Parigi a prova di inverno

“Ho l’acqua alla gola!” disse lo Zouave: la Senna e le sue piene

Nelle ultime settimane il livello della Senna si è alzato notevolmente, tanto da sommergere le rive e salire fino a coprire quasi le arcate dei ponti. Il livello maggiore si è avuto lunedì 29 gennaio, con 5.85 metri di innalzamento dell'acqua; e il ritorno del fiume a un livello normale sarà molto lento e lascerà … Continua a leggere “Ho l’acqua alla gola!” disse lo Zouave: la Senna e le sue piene

Omicidi e profezie: il fantasma rosso delle Tuileries

Nella passeggiata da Rue de Rivoli a Les Halles abbiamo incontrato l'Hotel de la Reine, dimora della Regina Caterina De' Medici che si era allontanata dal Palazzo Reale delle Tuileries per colpa di una strana profezia... Pare che il suo astrologo e consigliere Ruggieri le avesse predetto come, o meglio, dove sarebbe morta. Salva Salva … Continua a leggere Omicidi e profezie: il fantasma rosso delle Tuileries