La settimana della lingua francese e della francofonia

Cos'è

La Settimana della Lingua Francese e della Francofonia (La semaine de la langue française et de la francophonie) è un evento annuale celebrato in tutto il mondo per promuovere la lingua francese e le diverse culture francofone.

Si svolge nella settimana intorno alla Giornata internazionale della francofonia (La Journée internationale de la francophonie) che si svolge il 20 marzo, in concomitanza con l’inizio della primavera.

Questa data è stata scelta per ricordare il giorno della costituzione dell’Organisation internationale de la francophonie (OIF), che raggruppa più di 70 stati in tutto il mondo al fine di celebrare il loro punto in comune (la lingua francese) nonché la loro varietà culturale.

Cosa viene organizzato

Le iniziative per la Settimana della Lingua Francese e della Francofonia variano da un paese all’altro, ma ci sono alcuni tipi di eventi che tendono a essere comuni. Ecco cosa solitamente viene organizzato in Italia, in Francia e in generale nel mondo durante questa settimana.

In Italia

  • Incontri culturali e dibattiti: Spesso organizzati da istituti di cultura francese come l’Institut Français, università o scuole, questi incontri possono includere conferenze su vari aspetti della cultura francofona, dalla letteratura al cinema, dalla storia all’arte.
  • Lezioni di prova e laboratori linguistici: Molti centri linguistici e scuole offrono lezioni di prova gratuite o laboratori linguistici per stimolare l’interesse per l’apprendimento del francese.
  • Proiezioni di film e documentari: La cinematografia francofona è spesso in primo piano, con festival del cinema o cicli di film dedicati.
  • Concorsi letterari e poetici: Alcune organizzazioni promuovono concorsi di scrittura o poesia in lingua francese, incoraggiando sia studenti che adulti a esprimersi creativamente.

In Francia

  • Eventi letterari e di poesia: Autori, poeti e intellettuali partecipano a letture pubbliche, sessioni di firma libri e dibattiti su temi legati alla francofonia.
  • Esposizioni e mostre: Musei e gallerie possono ospitare mostre specifiche dedicate all’arte e alla cultura dei paesi francofoni.
  • Concerti e spettacoli musicali: La musica francofona viene celebrata attraverso concerti che spaziano dalla musica classica al pop, all’hip hop proveniente dai paesi della francofonia.
  • Giochi e attività educative nelle scuole: Molte scuole integrano nella loro programmazione giochi e attività didattiche per far conoscere agli studenti la diversità del mondo francofono.

Nel mondo

  • Workshop e seminari: Organizzati su vari aspetti della lingua e della cultura francofona, questi eventi mirano a fornire approfondimenti e a sviluppare competenze linguistiche specifiche.
  • Eventi culinari: Degustazioni di cibo e vino per celebrare la gastronomia dei paesi francofoni, spesso accompagnate da incontri con chef o esperti.
  • Incontri interculturali: Eventi che riuniscono persone di diverse nazionalità francofone per condividere le proprie esperienze e culture, promuovendo così il dialogo interculturale.
  • Campagne sui social media e concorsi online: Per raggiungere un pubblico più ampio, molti organizzatori si affidano ai social media per promuovere la francofonia attraverso sfide creative, concorsi fotografici o campagne di sensibilizzazione.

Che ne pensi?

Questi eventi hanno lo scopo di celebrare la lingua francese come ponte tra diverse culture, evidenziando il suo ruolo globale e la ricchezza della francofonia. Ogni anno il programma specifico può variare, quindi il mio consiglio è di controllare gli annunci locali per eventi e iniziative nella tua zona. 
E tu, che ne pensi della Settimana della lingua francese e della francofonia? Sarò felice di leggere la tua opinione nei commenti! 😊

E… buoni festeggiamenti francofoni a tutti!! 😍

CONDIVIDI

    Commenti

  1. User Avatar

    Salut Silvia, Grazie, con te scopro tante cose nuove sulla Francia e Francesi, Non sapevo di questa settimana speciale, invece so che con le colonie ecc. la Francia è presente in 3 continenti. Quando dico che i francesi sono più avanti di noi di un passo, …ed è vero, mi guardano sempre tutti di brutto. Personalmente mi piace molto la settimana della vendemia che si festeggia a Montmartre a fine settembre, primi ottobre.
    E la Corsica? cosa conosci? Ascoltando la rubrica ” Français facile ” di radio RFI la settima scorsa dicevano che forse i corsi sono riusciti ad avere la loro indipendenza,
    Sono stato in Corsica l’anno scorso ed ho chiesto ad un paio di persone del posto se si sentivano oltre che francesi anche italiani/sardi, mi hanno risposto che loro non sono francesi tanto meno italiani ma ” Corsi ”
    Beh ! Salut Silvia, bando alle ciance, ora vado a studiare. Michelangelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: